Presentiamo gli Amici di Bologna

Presentiamo gli altri Amici, in vista del nostro incontro di domenica prossima. Aiutateci nella diffusione dell’informazione. Grazie.

 bologna

Da oltre dieci anni il nostro gruppo si incontra per praticare la meditazione silenziosa, la condivisione di pensieri e la ricerca spirituale. La nostra esperienza si rifà alla Società Religiosa degli Amici (Quaccheri) che rappresenta, dalla metà del ‘600, una forma di cristianesimo libero, spirituale e pragmatico.

Abbiamo riassunto la nostra visione nel seguente documento:

La Nostra Via
Il tratto distintivo dell’esperienza degli Amici (“Quaccheri”) consiste nell’incontro silenzioso, che può essere oggi inteso e vissuto nel senso più ampio: come ricerca della luce, come adorazione, come preghiera, come meditazione, come speranza di poter discernere la propria via, come momento generativo di parole nuove. La premessa di questo è la consapevolezza della presenza della luce interiore in ogni persona, che induce sia all’attenzione e all’ascolto reciproco, sia all’impegno sociale.
Abbiamo scoperto la via dei Quaccheri e la seguiamo a nostro modo. Quando abbiamo incontrato altri Amici abbiamo rilevato la coincidenza con quello che noi siamo. Infatti per stabilire quello che corrisponde alla concezione degli Amici ci riferiamo all’esperienza e alla pratica quacchera: ai primi scritti degli Amici, a quello che abbiamo visto in altre comunità e alla nostra stessa esperienza e prassi.
Rispetto alle chiese sentiamo che il nostro elemento distintivo è la libertà, non come indifferenza e fastidio verso ogni norma, ma come attenzione e docilità all’autorità interiore. Di fronte alle istituzioni delle chiese, ci atteggiamo con questa libertà e riteniamo queste istituzioni talvolta apprezzabili, talvolta ammirevoli, talvolta non utili, comunque non indispensabili.
La Bibbia per alcuni di noi è fonte essenziale di ispirazione. Riteniamo comunque importante conoscerla, studiarla, e interpretarla nello Spirito. Apprezziamo anche le altre Scritture religiose, come testimonianza della luce, presente in ogni persona e tradizione.
Ci proponiamo di valorizzare i doni spirituali di ciascuno e riconosciamo a tutti noi un’autorità spirituale. L’esperienza e la pratica degli Amici sono il criterio principale in base a cui prendiamo le nostre decisioni.
Facciamo affidamento gli uni sugli altri, nell’ascolto, nell’accettazione, nel rispetto reciproco.
Diamo molta importanza allo studio e ci avvaliamo delle diverse competenze che sono intorno a noi.
 

Per gli Amici di Bologna contattare pf  Pier Cesare Bori : piercesarebori@yahoo.it  –  www.amicidelsilenzio.it

Commenti disabilitati su Presentiamo gli Amici di Bologna

Archiviato in Eventi, Quaccheri del mondo

I commenti sono chiusi.