Una preghiera delle donne: Ogni creatura che respira lodi il Signore” (Salmo 150:6)

Insegnaci , o Dio,

a diventare minoranza, in un

paese troppo ossequioso

verso i militari.

Allineaci alla tua giustizia e non

alla maggioranza,

preservaci dal desiderio eccessivo

di armonia e dagli inchini di

fronte ai grandi numeri.

Guarda quanto siamo affamati

della tua chiarezza.

Dacci degli insegnanti e delle

insegnanti,

non soltanto conduttori televisivi

preoccupati dell’audience.

Guarda quanto siamo assetati

della tua guida,

quanto vogliamo sapere quel che

conta veramente.

Affratellaci/assorellaci con coloro

che non hanno alcuna difesa,

alcun lavoro e alcuna speranza;

con coloro che sono troppi anziani

o troppo poco esperti

per essere impiegati.

O sapienza divina, mostraci la

felicità di coloro che hanno

voglia della tua legge

E che la meditano giorno e notte,

essi sono come un albero piantato

vicino all’acqua fresca.

Portano frutto al tempo dovuto.

(Dorothee Soelle  1929-2003)

Il nostro contributo alla prossima giornata Mondiale di preghiera delle donne (venerdì ) contraddistinta dal bellissimo motto del salmo 150.

Tutte le info sono su http://taizeterme.blogspot.com/2010/02/giornata-mondiale-di-preghiera-gmp.html

http://www.wgt.ch/index.php?option=com_content&view=article&id=46:geschichte-des-weltgebetstags&catid=37:geschichte&Itemid=57&lang=it

PS: Nessuna risposta esatta è ancora pervenuta in merito al quiz: essa fa riferimento a un libro biblico. J

Commenti disabilitati su Una preghiera delle donne: Ogni creatura che respira lodi il Signore” (Salmo 150:6)

Archiviato in Donne

I commenti sono chiusi.