Invito: gli ebrei riformati anche a Roma…

CENTRO EBRAICO ITALIANO “G. e V. PITIGLIANI” 

GRUPPO MARTIN BUBER EBREI PER LA PACE 

CONVEGNO

PLURALISMO NELLA SOCIETA’ ITALIANA E PLURALITA’ NELL’EBRAISMO

 (21 marzo 2010 – ROMA – Il Pitigliani, Via Arco de’ Tolomei 1)                             

Sessione  1  –  h. 10,00-13,00

                                            Il pluralismo nella società italiana

Saluti:

Ugo Limentani, Presidente del Centro Ebraico Italiano “G. e V. Pitigliani”

Lettura del messaggio augurale del Presidente Emerito, Sen. Carlo Azeglio Ciampi

Renzo Gattegna, Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane

Presiede e coordina: Saul Meghnagi

Intervengono: 

Furio Colombo, Giornalista; Pluralisti, multiculturalisti, multietnici

Sergio Lariccia, Docente di Diritto Amministrativo, Università di Roma; Democrazia, pluralismo e  laicità in Italia

Clotilde Pontecorvo, Docente di Psicologia dell’Educazione, Università di Roma; Laicità delle istituzioni, laicità nella formazione 

Amos Luzzatto, ex Presidente dell’Unione Comunità Ebraiche Italiane; Pluralità di ebraismi o pluralismo ebraico?

Dibattito

Sessione  2  –  h. 15,00-18,30

Pluralità nell’ebraismo: idee, modelli, esperienze

Presiede e coordina: Giorgio Gomel

Intervengono: 

Anna Foa, Docente di Storia Moderna, Università di Roma; La società ebraica italiana dopo l’Emancipazione: pluralismo ebraico e rapporti con il mondo esterno

Marcello Massenzio, Docente di storia delle religioni, Università di Roma; Elie Wiesel: elogio dell’inquietudine

Esther Benbassa, Docente di storia, Ecole des Hautes Etudes, Parigi; Il giudaismo francese fra pluralismo e conservatorismo

Paola Di Cori, Studiosa di studi culturali, Roma; Ebraismo: cosmopolitismo, pluralismo, multiculturalismo

Dibattito

Tavola rotonda: quali prospettive per l’ebraismo italiano?

Modera: Piero Di Nepi

Intervengono:

Bruno Segre, Direttore del periodico di vita e cultura ebraica Keshet; Quale strada fra ortoprassi (Scilla) e condizione marrana (Cariddi)?

Gianfranco Di Segni, Collegio Rabbinico Italiano e Consiglio Nazionale delle Ricerche; Ortodossi, Riformati, Conservative, altri: è possibile una convivenza?

Riccardo Pacifici, Presidente della Comunità Ebraica di Roma; Comunità ebraiche: ebraismo a due velocità?

Ugo Volli, Presidente di Lev Chadash; Pluralismo o dispersione?

Si prega di confermare la propria partecipazione all’indirizzo seguente: pluralismo21marzo@pitigliani.it

Commenti disabilitati su Invito: gli ebrei riformati anche a Roma…

Archiviato in Dialogo inter religioso

I commenti sono chiusi.