Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International: sospendere tutte le forniture militari all’Egitto

Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International: sospendere tutte le forniture militari all’Egitto

Oggi il Senato ha approvato con 159 voti favorevoli, 55 contrari e 17 astenuti un emendamento, chiamato ”Regeni”, al Decreto Legge Missioni, che blocca la fornitura di pezzi di ricambio degli aerei di combattimento F-16 all’Egitto

Questo il commento di Riccardo Noury, portavoce italiano di Amnesty International.

“Come dice il senatore Gian Carlo Sangalli, relatore del Decreto Legge Missioni, l’emendamento che chiede la sospensione delle forniture all’Egitto di pezzi di ricambio dei velivoli F-16 all’Egitto è una ‘testimonianza che il parlamento è ancora ben vigile sulla vicenda’ dell’omicidio a seguito di tortura di Giulio Regeni al Cairo.

Il voto di oggi, i cui effetti saranno poco più che simbolici, va considerato comunque un segno di attenzione per la situazione dei diritti umani in Egitto. Sarebbe importante ora proseguire in questa direzione, appoggiando con convinzione la richiesta di Amnesty International di sospendere tutte le forniture militari all’Egitto e la domanda di verità che ormai da cinque mesi sta rivolgendo, per ora purtroppo invano, la famiglia Regeni”.

Commenti disabilitati su Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International: sospendere tutte le forniture militari all’Egitto

Archiviato in Giustizia

I commenti sono chiusi.