Pensiero del 23 settembre

23 settembre

La conoscenza è il cibo intellettuale e rappresenta per la mente quel che il cibo è per il corpo (la differenza è forse solo che la mente ha bisogno di un civo vario, e la conoscenza è solo uno dei generi di cibo) e allo stesso modo se ne può fare cattivo uso. Può essere mescolata e contraffatta al punto da diventare malsana, può essere raffinata, addolcita e resa gustosa al punto da perdere ogni potere nutritivo. E perfino con il migliore cibo intellettuale ci si può rimpinzare al punto da procurarci malattia e morte.

John Ruskin

Buon autunno a tutti e tutte!

 

Annunci

Commenti disabilitati su Pensiero del 23 settembre

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.