Pensiero del 29 settembre

29 settembre

Il lavoro è fatto bene solo quando è compiuto volentieri, ma nessuno può lavorare volentieri se non è consapevole che fa proprio quello che è necessario in un determinato momento. Agli occhi del creatore di quel che è piccolo e quel che è grande la cosa più insignificante ha un tale significato come la cosa più grande, e un giorno come mille anni e le cose più insignificanti, come le più grandi, sono ripiene dell’inesprimibile mistero del grande spirito.

John Ruskin

La cosa più utile di tutte sarebbe descriverela vita di quelle persone di cui il mondo non ha pensato e non ha sentito parlare , ma che ora assolvono la parte maggiore dei lavori di cui abbisognano e dai quali possiamo meglio imparare come assolverli.

John Ruskin

Oggi con ermeneutica femminista e domani con ecofemminismo si conclude il lavoro sulle donne 2016: siamo certi che ci saranno occasioni per tornare a segnalare la centralità della donna nelle nostre considerazioni quacchere.

Annunci

Commenti disabilitati su Pensiero del 29 settembre

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.