Pensiero del 12 novembre

12 novembre

Chi non vede il sé in quanto di se stesso è transuente, nel proprio nome e nella propria corporeità, costui conosce la verità della vita.

Dhammapada

Le parole della dottrina sono salde solo in colui che rigetta in se stesso la personalità

Talmud

Più forte del dominio in terra, più esaltant dell’ascesa in cielo, più gloriosa della signoria sui mondi è la santa gioia dei primi passi della liberazione.

Dhammapada

Annunci

Commenti disabilitati su Pensiero del 12 novembre

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.