Pensiero del 4 del primo mese

4 del primo mese

Non giudicare per non essere giudicati. Infatti con quel criterio con cui giudicherete , sarete giudicati, e con quella misura con cui misurerete, sarete misurati. Perché guardi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello, e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio ? Come puoi dire al tuo fratello: lascia che volga la pagliuzza del tuo occhio, mentre nel tuo occhio hai una trave? Ipocrita!Togli prima la trave dal tuo occhio , allora vedrai come togliere la paglizza dall’occhio di tuo fratello
Matteo 7, 1-5

E’ facile notare gli errori altrui, difficile quelli propri, si ama puntare agli errori altrui , ma si nascondono i propri , come il baro cerca di nascondere il dado truccato.
Si è portati a biasimare continuamente gli altri: si guarda solamente ai loro errori, mentre le proprie passioni crescono sempre più, impedendoci di migliorare.
Dhammapada

Non giudicare il tuo prossimo, sinchè non sarai al suo posto
Talmud

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...