Milano, ciclo di film sulla nonviolenza

12.01.2017 – Centro di Nonviolenza Attiva Redazione Italia

Milano, ciclo di film sulla nonviolenza

Sabato 14 gennaio 2017 alle 20.30

DANCING WITH MARIA

Centro di Nonviolenza Attiva, via Mazzali  5 – Milano (MM2 Udine).

L’ingresso è a contributo libero

Il Centro di Nonviolenza attiva inaugura un “Ciclo di Film sulla Nonviolenza”, selezionando alcune produzioni per approfondire il tema della nonviolenza anche da altri punti di vista. La prima è un docufilm presentato al Festival del cinema di Venezia e passato purtroppo solo in qualche sala cinematografica.

TRAMA

Maria Fux ha 93 anni e ancora oggi danza e insegna a danzare. I suoi seminari nella sua casa-studio di Buenos Aires sono frequentati da persone provenienti da tutto il mondo per poter conoscere il suo particolare metodo di danza, nato nel 1942 vedendo una foglia staccarsi da un albero. Secondo Maria Fux non è solo seguendo la musica che si danza, ma imparando a seguire il proprio ritmo interno. Dunque tutti possono farlo. Nella sua casa-studio di Buenos Aires Maria Fux ha una missione: quella di trasformare i limiti di ognuno in risorse con la danza e la simbiosi con la musica.

Nei suoi corsi ballano insieme persone di qualsiasi condizione ed estrazione sociale, uomini e donne con malattie fisiche e mentali, tutti alla scoperta di se stessi e degli altri. Perché “la danza è l’incontro di un essere con gli altri”.

IL FILM E LA NONVIOLENZA ATTIVA

“Al primo impatto loro sentono che io non rifiuto le diversità perché tutti siamo diversi”, dice Maria Fux nel film; nel nostro contesto quotidiano le disuguaglianze e le diversità, anche fisiche, possono generare una violenza che si manifesta come discriminazione.

Maria Fux ha cambiato la vita di molte persone: ha fatto scoprire il linguaggio del corpo a chi non può camminare, a chi non vede, a chi non sente.  Attraverso la danzaterapia ha rafforzato la fiducia di chi avrebbe potuto sentirsi diverso e insegnato a vivere in armonia con se stessi e con gli altri, un atteggiamento che è alla base della nonviolenza.

Non giudicare gli altri permette di abbassare il giudizio verso noi stessi e rafforza la fiducia di base. È la fiducia profonda nel nostro corpo, nel nostro ritmo interno, che ci permette di sentirci bene in tutte le circostanze, ci dà un sentimento di forza e di sicurezza interiore. Questo ci permette di non aver paura e di far diminuire la violenza interna, che porta alla violenza esterna riversata sugli altri. La fiducia in se stessi è un ingrediente fondamentale per realizzare le nostre aspirazioni e per la nostra felicità.

La danza segue il ritmo della musica e il nostro ritmo interno. Nel film è chiaro come il corpo abbia lo stesso valore e la stessa dignità delle altre caratteristiche dell’essere umano, emotività ed intelletto, che spesso sono invece ritenute più importanti.

E’ richiesta la prenotazione: laboratori@centrononviolenzattiva.org

SCHEDA DEL FILM

Titolo: Dancing With Maria

Regia: Ivan Gergolet

Genere: Documentario

Titolo Originale: Dancing With Maria

Distribuzione: EXIT Med!a

Produzione: Transmedia

Data di uscita al cinema: 2015

Durata: 72’

Sceneggiatura: Ivan Gergolet

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...