Malala: non voltare le spalle ai bambini indifesi

28.01.2017 Redazione Italia

Malala: non voltare le spalle ai bambini indifesi
(Foto di DFID – UK Department for International Development)

Abbiamo tradotto  e riproduciano integralmente la reazione di Malala, premio Nobel per la Pace, pubblicata sulla sua pagina Facebook, riguardo ai decreti firmati da Trump.

Dichiarazione di Malala Yousafzai in merito all’ultimo ordine esecutivo del presidente Trump sui rifugiati:

“Ho il cuore spezzato perché oggi il presidente Trump sta chiudendo la porta a bambini, madri e padri in fuga dalla violenza e dalla guerra. Ho il cuore spezzato perché l’America sta voltando le spalle a una storia gloriosa di accoglienza nei confronti di rifugiati e  immigrati – persone che hanno contribuito a costruire il vostro Paese, pronte a lavorare duramente in cambio della giusta possibilità di una nuova vita.

Ho il cuore spezzato perché i bambini siriani rifugiati, che hanno sofferto sei anni di guerra senza alcuna colpa, sono oggetto di discriminazione.

Ho il cuore spezzato perché ragazze come la mia amica Zaynab, che è sfuggita alla guerra in tre paesi – Somalia, Yemen ed Egitto – prima ancora che avesse 17 anni, due anni fa ha ricevuto un visto per venire negli Stati Uniti. Ha imparato l’inglese, si è diplomata e ora studia in un college per diventare avvocato per i diritti umani.

Zaynab venne separata dalla sua sorellina quando fuggì dai disordini in Egitto. Oggi la speranza di riunirsi con la sua cara sorella si affievolisce.

In questo momento di incertezza e inquietudine in tutto il mondo, chiedo al presidente Trump di non voltare le spalle ai bambini e alle famiglie più indifese del mondo”.

 

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...