Pensiero del 5 del secondo mese

5 del secondo mese

Non c’è corpo forte e sano che non si ammali mai; non ci sono ricchezze che non possano svanire; non c’è potere tanto grande che non possa essere scalzato. Tutte queste realtà sono deperibili e passeggere e chi ripone in esse la sua vita sarà sempre inquieto , timoroso, si affliggerà e soffrirà. Non raggiungerà mai ciò che aspira e incorrerà proprio in quello che temeva. Solo l’anima umana è sicura più di qualsiasi inaccessibile fortezza. Perché ci sforziamo continuamente di indebolire quest’unico baluardo? Perché ci occupiamo di cose che non ci possono dare la gioia dell’anima e non ci preoccupiamo di quell’unica cosa che ci può dare la quiete dell’anima? Tutti dimentichiamo che se la nostra coscienza è pura , nessuno ci può offendere e che tutti i conflitti e le inimicizie nascono solo dalla nostra stoltezza e dal nostro desiderio di possedere delle inezie esteriori.

Epitteto

Annunci

Commenti disabilitati su Pensiero del 5 del secondo mese

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.