Pensiero del 25 del secondo mese

25 del secondo mese

Tutte le nazioni riconoscono alla fine quelle verità che già da tempo sono state raggiunteda quelli che sono le loro guide intellettuali: e cioè che la virtù fondamentale consiste nel riconoscere la propria imperfezione e nel sottomettersi alle leggi dell’essere supremo. “Tu sei cenere e alle ceneri tornerai” è la prima verità che riconoscemmo a proposito di noi stessi; e la seconda consiste nel coltivare la terra, da cui siamo stati tratti, ciò che costituisce il nostro maggiore dovere. In questo lavoro e nei rapporti che esso stabilisce tra noi e gli esseri viventi inferiori si racchiudono le condizioni fondamentali dello sviluppo delle nostre più al alte attitudini e della nostra maggiore felicità. Senza questo lavoro sono inconcepibili per l’uomo sia per la pac sia per lo sviluppo delle sue facoltà intellettuali e artistiche.

John Ruskin

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...