Pensiero del 6 del quarto mese

6 del quarto mese

Non c’è peccato più grave delle passioni

Non c’è miseria maggiore dell’insoddisfazione

Non c’è delitto maggiore dell’avidità.

Ecco perché una persona libera dalle passioni è sempre contenta

Lao- Tze

Chi ripone la sua vita nel perfezionamento spirituale, non può essere scontento, perché ciò che desidera è sempre in suo potere.

Blaise Pascal

Annunci

Commenti disabilitati su Pensiero del 6 del quarto mese

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.