Pensiero del 21 del quarto mese

21 del quarto mese

Sei oggetti sono al servizio dell’uomo, di cui tre sono in suo potere e tre no. Gli occhi, gli orecchi e il naso non sono in suo potere, perché con essi vede, ode e sente l’odore anche di ciò che non desidera; ma le labbra , la mano e le gambe sono in suo potere; se lo vuole le labbra pronunciano paroile per inmsegnare la legge, oppure diffondono denigrazione e calunnia; la mano dà l’elemosina , oppure si appropria di cose altrui oppure perfino uccide. Le gambe vanno min un posto cattivo oppure nella casa di un saggio.

Talmud

Annunci

Commenti disabilitati su Pensiero del 21 del quarto mese

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.