pensiero del 29 del quarto mese

29 del quarto mese

Temi l’ignoranza, ma ancora di più il sapere falso. Distogli il tuo sguardo dal mondo, dall’inganno e non affidarti ai tuoi sensi, essi mentono, ma in te stesso cerca, nell’uomo eterni, non personale.

In verità l’ignoranza è simile a un vaso chiuso, in cui non passa l’aria; l’anima vi si trova racchiusa e, come un uccello rinchiuso non canta e non apre le ali; ma l’ignoranza è meglio di un insegnamento puramente intellettuale, che non illumina e non guida con la sapienza spirituale.

Sapienza brahaminica (La voce del silenzio)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...