pensiero del 6 del quinto mese

6 del quinto mese

Chi ritiene vizioso il non vizioso, e il vizioso ritiene non vizioso, questi dedito ad una opinione falsa, entra nella via cattiva della perdizione. Entra nella via buona solo chi, seguendo un insegnamento vero, comprende nel vizioso il vizioso, e nel non vizioso il non vizioso.

Dhammmapada

Quando un dotto superiore sentirà parlare della ragione, cercherà di conformarvisi. Quando un dotto normale sentirà parlare della ragione a volte vi si atterrà, altre volte no. Quando un cattivo dotto sentirà parlare della ragione, se ne prenderà gioco. Se della ragione non si prendesse gioco, la ragione non sarebbe la ragione.

Lao-Tse

Annunci

Commenti disabilitati su pensiero del 6 del quinto mese

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.