pensiero del 18 del quinto mese

18 del quinto mese

Non essere rude e rigido con nessuno, perché facilmente un altro potrà rivolgersi a te allo stesso modo la furia porta con se sofferenza , a un colpo rispondono con un colpo.

Dhammapada

Previene con il tuo saluto ogni persona. Non basta comportarsi pacificamente solo in certi casi, non attaccar brigra col vicino o rispondere al suo saluto; no , occorre preparare la pace, prevenire la divisione e la discordia, impedendo loro di sopravvenire, perché quando le cose arrivano al punto che diviene necessario un intervento pacificatore , chi può garantirne il successo?

Talmud

Annunci

Commenti disabilitati su pensiero del 18 del quinto mese

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.