pensiero del 16 del sesto mese

16 del sesto mese

Chi è catturato dalle fiamme delle inclinazioni sensuali, chi ha sete di cose eccitanti, costui accresce solo i suoi vizi e sempre più saldamente si incatena.

Chi pensa solo alle gioie della pace, chi , immerso nella sua meditazione, è felice di quello in cui la gente non vede felicità, costui rompe le catene della morte e se ne libera per sempre.

Dhammapada

Annunci

Commenti disabilitati su pensiero del 16 del sesto mese

Archiviato in Uncategorized

I commenti sono chiusi.