Meeting Minutes del 23/6/2020

Meeting Minutes del 23/6/2020

“Guarda come una singola candela può sfidare e definire l’oscurità.”
Anna Frank

“Quando certe persone ti dicono di non voler sapere più nulla di un determinato periodo della loro vita, di non voler più ricordare il passato, questo significa che in loro c’è qualcosa che non va. Infatti, come le fondamenta in un edificio, il passato è, insieme con tutto ciò che esso racchiude, il presupposto dello sviluppo armonico, della costruzione solida, inespugnabile della personalità. Se qualcosa del passato subisce una negazione o l’oblio, si crea una lacuna nella vita psichica della personalità, che rende instabile e insicuro l’intero edificio della nostra anima».
E qualcosa di simile talvolta mi succedeva nel corso di una sola giornata, che si ritrovava così priva delle sue fondamenta, o perlomeno alla sera io le avevo dimenticate, e c’erano spazi vuoti dappertutto. Da questo derivava poi il senso, perfettamente comprensibile, di «instabilità» e «insicurezza»”
Etty Hillesum

Non è affatto vero che il successo giustifica anche le cattive azioni e i mezzi ripugnanti, ma ancor meno si può ritenere che il successo sia qualcosa di completamente neutro eticamente
Dietrich Bonhoeffer

Non diamo mai spazio al nostro sito in inglese che è letto da americani, da decenni: trovate info completamente diverse dai siti italiani:
https://ecumenics.wordpress.com/

Poesia

BLESSINGS

What blessings

We receive

When simply

We believe

David Herr

BENEDIZIONI

Che benedizioni

Riceviamo

Quando semplicemente

Noi crediamo

David Herr


Buon compleanno



Buon compleanno Huda Sha ‘ arawi (23 giugno 1879-dicembre. 12, 1947)! #Musulmano#Femminista. Poeta. Docente. Maestro. Fondatore dell’unione femminista egiziana. Leader delle manifestazioni anti-britanniche. Smise di indossare il velo in pubblico nel 1922, dando un esempio che alla fine fu seguito dalla maggioranza delle donne egiziane. Editore della rivista ′′ l’Egitto.” Le sue memorie sono ancora in stampa con il titolo ′′ Harem Years: Le memorie di una femminista egiziana.” Nato a MInya, Egitto. Morto al Cairo, Egitto.
~ La serie Marginal Mennonite Society Heroes.



Sulle questione delle statue da abbattere il mio pensiero rispecchia l’opinione di Calvino, Zwingli e Andrea Carlostadio, pur non essendo mai stato calvinista in vita mia: essi vedevano nelle statue e nelle immagini religiose, soprattutto quelle riguardanti Gesù e i santi, una fonte demoniaca di superstizione che la Chiesa cattolica incoraggiava e strumentalizzava al fine di ottenere denaro e sottomissione da parte dei fedeli, soprattutto quelli più suscettibili e ignoranti. Non ci interessano le statue degli schiavisti e degli antischiavisti, quelle religiose e civili.

1 Commento

Archiviato in Uncategorized

Una risposta a “Meeting Minutes del 23/6/2020