Archivi categoria: Etica

Rispetto per la vita

Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: la vita ha valore

E’ nel rispetto per la vita che la conoscenza si trasforma in esperienza… La mia vita porta il suo significato in se stessa . Esso consiste nel vivere la più alta e più degna idea che si manifesta nella mia volontà di vivere… l’idea del rispetto oer la vita. Con questa do un vero valore alla mia vita ed a ogni volontà di vita che mi circonda; mi dedico all’azione e creo dei valori reali. (Etica).

Annunci

Commenti disabilitati su Rispetto per la vita

Archiviato in Etica

I diritti indistruttibili della persona

Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: I diritti indistruttibili dell’uomo

E’ nostro compito proclamare ancora una volta i diritti idistruttibili dell’uomo, diritti che offrono al singolo la maggior libertà possibile per l’affermazione dell’individualità nell’ambito del suo gruppo umano; diritti umani che garantiscono protezione alla sua esistenza e alla sua dignità personale contro ogni forza aliena che possa dominarlo (Etica)

Commenti disabilitati su I diritti indistruttibili della persona

Archiviato in Etica

Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: Incoraggiamenti alla perfezione

Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer:Incoraggiamenti alla perfezione
 
Ecco la domanda cui ogni religione deve rispondere: in che misura può offrire incoraggiamenti duraturi e profondi per un perfezionamento della personalità e della attività etica?
(Cristianesimo)

Commenti disabilitati su Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: Incoraggiamenti alla perfezione

Archiviato in Etica

Il rispetto degli animali

Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: L’etica e la specie animale
 
Nel pensiero europeo si fa lentamente strada la nozione che l’etica non riguarda solamente l’umanità ma anche la specie animale. Ciò ha inizio con San Fracesco d’Assisi. Dobbiamo abbandonare la spiegazione che si riferisce soltanto all’uomo; così arriveremo a dire che lìetica è rispetto per ogni vita. (Religione)

Commenti disabilitati su Il rispetto degli animali

Archiviato in Etica

Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: La perdita del senso della sincerità

Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: La perdita del senso della sincerità
 
Il desiderio di sincerità non deve essere meno forte del desiderio di verità. Solo un’epoca che sia in grado di dimostrare il coraggio sincero della sincerità può possedere una verità che operi entro di lei quale forza spirituale.
La sincerità è il fondamento della vita spirituale.
Con la svalutazione del pensiero la nostra generazione ha perso il senso della sincerità e con questo anche quello della verità. L’unico modo in cui si può aiutarla consiste quindi nel riportarla una volta ancora sulla via del pensiero.
Poichè ho questa certezza mi oppongo allo spirito della nostra epoca, e mi assumo con fiducia la responsabilità di contribuire a rianimare la fiamma del pensiero (Vita).

Commenti disabilitati su Da rispetto per la vita di Albert Schweitzer: La perdita del senso della sincerità

Archiviato in Etica

Rispetto per la vita: etica di gruppo

Colui che trova e ringrazia Dio nella sua sorte terrena, a questi Dio non farà mancare dei momenti in cui gli si ricorderà che ogni cosa terrena e solo transuente, e che è bene abituare il cuore all’eternità.
D. Bonhoeffr
 
Da rispetto per la vita di Albert Scheitzer: etica di gruppo
Uno storno di oche selvatiche si era fermato a riposare presso uno stagno. Una delle oche era stata catturata da un giardiniere, il quale prima di lasciarla andare le aveva tagliato le ali. Quando le oche si apprestarono a riprendere il volo, questa cercò freneticamente, ma invano, di levarsi nell’aria. Le altre, osservando i suoi sforzi, le volarono intorno cercando evidentemente di incoraggiarla; ma non c’era niente da fare. Allora l’intero stormo ritornò a stabilirsi presso lo stagno e rimase in attesa, malgrado avesse urgenza di proseguire. Attese per parecchi giorni finchè le penne tagliate furono cresciute abbastanza da permettere all’oca di volare. Il giardiniere, convertito da quelli uccelli morali, le vide con gioia levarsi finalmente insieme e riprendere il loro lungo volo.
(Rispetto)

Commenti disabilitati su Rispetto per la vita: etica di gruppo

Archiviato in bonhoeffer, Etica, teologia

Meditazione pomeridiana

Da Rispetto per la vita di Albert Schweitzer : I negri sono più profondi di noi

Il figlio della natura pensa più di quanto non si creda generalemte. Malgrado non sappia leggere, egli ha idee su molti più argomenti di quel che ci possiamo immaginare. Le conversazioni che ho avuto in ospedale con vecchi indigeni sui problemi fondamentali della vita mi hanno profondamente impressionato. Le discriminazioni fra bianco e negro, fra intuito e ignorante , scompaiono quando ci si mette a parlare con l’abitante delle foreste sui rapporti con il prossimo, con l’umanità, con l’universo e con l’infinito.

“I negri sono più profondi di noi – mi disse un giorno un bianco – perché non leggono i giornali” e questo paradosso ha qualcosa di vero.

(Foresta vergine)

Commenti disabilitati su Meditazione pomeridiana

Archiviato in Etica, teologia

Tu non ucciderai

Da Rispetto per la vita di Albert Schweitzer : “Tu non ucciderai”

Mi fece profonda impressione qualcosa che accadde quando avevo sette o otto anni. Henry Braesch ed io ci eravamo costruiti con delle striscie di gomma due fionde con le quali potevamo tirare delle piccole pietre. Era primavera e fine di quaresima quando una mattina Henry mi disse: “Vieni con me , andiamo a Redberg a sparare agli uccelli”. Mi sembrò una proposta terribile, ma non osai rifiutare per paura di venir schernito. Arrivammo vicino ad un albero che ancora privo di foglie e sul quale gli uccelli cantavano armoniosamente salutando il mattino, senza mostrare il minimo timore di noi. Curvandosi a guisa di un cacciatore pellerossa, il mio compagno mise un sasso nel cuio della fionda e prese la mira. Obbediente ad un suo cenno di comando, io feci lo stesso, magrado sentissi un terribile rimorso, ripromettendomi  di mancare il colpo. Proprio in quel momento la campane della chiesa incominciarono a suonare unendo nel cielo radioso la loro musica al canto degli uccelli. Erano i primi rintocchi che precedevano di mezz’ora il regolare scampanio, e per me furono una voce dal cielo. Dispersi gli uccelli in modo che volassero al sicuro dalla fionda del mio compagno e poi scappai a casa. Da quella volta, quando le campane della Passione diffondono il loro suono nel cielo primaverile e tra gli alberi spogli, penso con commossa riconoscenza a quel giorno in cui la loro musica portoò nel profondo del mio cuore il comandamento : ” Non ucciderai “.

(Memorie di fanciullezza)

Commenti disabilitati su Tu non ucciderai

Archiviato in Etica, teologia

Da Rispetto per la vita di Albert Schweitzer : il trattamento degli animali

Da Rispetto per la vita di Albert Schweitzer : il trattamento degli animali

Coloro che sperimentano tecniche operatorie o medicine su animali, oppure iniettano loro delle malattie per poter aiutare gli esseri umani coi risultati ottenuti, non dovrebbero mai tranquillizzare la loro coscienza con la scusa generale che le loro terribili azioni vengono compiute per un nobile scopo. E’ loro dovere riflettere in ogni singolo caso se è realmente e veramente necessario sacrificare un animale per l’umanità. Dovrebberopreoccuparsi ansiosamente di alleviare il più possibile il doloro che provocano. Quanti delitti vengono in questo modo perpetrati negli istituti scientifici dove spessi si tralascia di usare i narcotici per risparmiare tempo e fatica! Quanti delitti si compiono facendo soffrire agli animali le torture dell’agonia, solo per dimostrare agli studenti delle verità scientifiche che sono già perfettamente conosciute ! Il solo fatto che l’animale, come vittima della ricerca, abbia col suo dolore reso tali servizi agli uomini sofferenti crea di per sé un nuovo ed unico rapporto di soidarietà tra lui e noi. Ne risulta per ognuno di noi l’obbligo di impegnarsi a fare quanto più bene possibile a tutte le creature, in ogni circostanza. Qando aiuto un insetto in difficoltà lo faccio nel tentativo di cancellare una parte commessa con questi crimini contro gli animali.

(Etica)

Commenti disabilitati su Da Rispetto per la vita di Albert Schweitzer : il trattamento degli animali

Archiviato in Etica, teologia

Meditazione sulla vita

Da Rispetto per la vita di Albert Schweitzer : Ogni vita è legata all’altra

(Dedicata al mio prossimo convivente Nicolò, incrociato a mezzo di Aiuto spirituale LGBT quacchero)

Ho la virtù di prendermi cura di tutte le scimmie smarrite che arrivano al nostro cancello. (Se ave provato a occuparvi di un grna numero di scimmie, saprete perché dico che è proprio una virtù prendersi cura di tutte queste visitatrici finché sono abbastanza vecchie o abbastanza forti da essere lasciate libere, parecchie alla volta nella foresta; grande occasione per loro questa e per me!) Talvolta arriva alla nostra colonia di scimmie una scimmia neonata, la cui madrerimasta uccisa ha lasciato soolo questo piccolo orfano. Devo trovare una scimmia anziana che lo adotti e mi prenda cura di lui. Non ho mai incontrato difficoltà nel far ciò, salvo che nel decidere a quale candidato affidare la responsabilità. Molte volte accade che le scimmie dotate apparentemente del peggior carattere siano le più insistenti nel richiede questo ruolo di genitore adottivo”

(Rispetto)

Commenti disabilitati su Meditazione sulla vita

Archiviato in Etica, teologia